Ode al tecnigrafo

Ode al tecnigrafo

Oltre all’innegabile romanticismo di questo magnifico strumento del passato è proprio qui sul tecnigrafo che tutto nasce: studiamo i progetti, ci raccontiamo le idee, scarabocchiamo i primi schizzi e ci confrontiamo. Capita a volte che il tecnigrafo sia teatro di accesi scontri sulle soluzioni da adottare ma alla fine quello che ne esce è sempre qualcosa di condiviso. Alla fine, quando l’idea ha preso forma fino a trasformarsi in un progetto esecutivo, è sempre qui che rivediamo i risultatati e ricerchiamo possibili perfezionamenti e migliorie.

Il tecnigrafo è di certo il cuore pulsante dello studio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...